SCEGLIERE IN BASE ALLA STAGIONE

SCEGLIERE IN BASE ALLA STAGIONE

Buongiorno a tutti! La rubrica la spesa con la GUTchef è tornata...

Oggi voglio parlarvi dell'importanza

della stagionalità, PERCHE'? 

Perchè significa consumare prodotti che contengono la massima espressione qualitativa di nutrienti in quanto raccolti nel loro naturale periodo di maturazione nonchè privilegiare anche il gusto e l’intensità dei sapori che la natura ci offre... quindi alimenti finiti cresciuti in ambiente naturale, con un minor ricorso all’utilizzo di antimicrobici e pesticidi, che al contrario sono necessari per la produzione di prodotti fuori stagione che debbano crescere e maturare in condizioni climatiche avverse.

Rispettare la stagione quindi si riflette anche nel rispetto dell'ambiente con prodotti di qualità superiore e perchè no, ad un costo inferiore! Infatti l'Eufic (Consiglio europeo di informazione sull’alimentazione) in un recente articolo oltre ad aver individuato che verdure (nel caso specifico si faceva riferimento ai pomodori) che coltivati in serre riscaldate, hanno impronte di carbonio maggiori rispetto a quelli coltivati durante la loro stagione naturale all’aria aperta e poi trasportati, ma soprattutto che il valore nutrizionale è più alto immediatamente dopo la raccolta e diminuisce con il passare del tempo.

Consumare quindi verdure e frutta che arrivano naturalmente a maturazione è importante perchè mantengono intatte le caratteristiche organolettiche. I prodotti di serra, invece presentano un contenuto vitaminico inferiore  in quanto subiscono un’irradiazione solare scarsa e spesso vengono raccolti prima della maturazione per aumentare la durata di conservazione.


A Novembre per esempio tra la frutta troviamo:

castagne, cachi, mele, pere, uva, mandarini e arance 

Tra le verdure invece:

bietole, broccoli, carciofi, carote, cavolfiore, cicoria, finocchio, patate, porri, radicchio, ravanelli, sedano spinaci e zucca

E lo sapevate invece che anche il pesce ha la sua stagionalità? 

Eh si, quando ti rechi in pescheria oltre a verificare la zona di pesca FAO (di cui abbiamo già parlato nel blog), in questo periodo scegli:

alalunga, spigola, triglia, rombo chiodato, gallinella e lampuga

Iniziamo quindi ad acquisire consapevolezza cercando di seguire i ritmi della terra e rispettando le esigenze nutrizionali del nostro organismo, ne beneficerà la nostra salute!

Io vi aiuterò con una ricetta a settimana per ogni categoria alimentare, quindi continuate a seguirmi! LA SALUTE DEL TUO INTESTINO PASSA DALLA CUCINA 

A presto!!

La gutchef



Commenti

Post popolari in questo blog

Chi è la Gut chef?

La spesa con la gutchef, consigli per gli acquisti